Fascette 22DT rilevabili in

Colore

 

RAL 5009

Per l'industria alimentare, farmaceutica e tutte quelle sensibili alla contaminazione,
dove occorrono apparecchiature di rilevamento

• Riduce il rischio di contaminazione del prodotto finale e permette di soddisfare i requisiti della direttiva

HACCP (Hazard Analysis Critical Control Points).

• Inserimento e chiusura manuale per facilitare il montaggio.

Materia prima

 

Fascette DT rilevabili

Conforme
Directiva RohS

Caratteristiche tecniche

Marchi di qualità

Per riferimenti, consultare le

informazioni tecniche alla pagina

www.unex.net

Dichiarazioni di conformità

CE para la Canal 93

Sistemi di rilevamento

Metal detector

Le Fascette 22 DT sono state testate* per rilevatori di metallo. A scopo indicativo, la dimensione della fascetta più piccola rilevata nei metal detector con l’apertura di altezza fino ai 200 mm è:

Prodotto secco

 

 

7mm

Prodotto umido

 

 

9mm

(*) Test condotti con i prodotti e le apparecchiature di rilevamento di METTLER TOLEDO. A causa dell'esistenza di diversi fattori che influiscono sul rilevamento, si consiglia di realizzare una prova di rilevabilità nei distinti punti di controllo.

Apparecchiature a raggi X

Le Fascette 22 DT sono anche rilevabili dalle apparecchiature a raggi X.

A seconda della densità del prodotto da ispezionare, le fascette vengono rilevate a diverse scale di grigio in raggi X.

Rilevazione visiva

Il colore blu delle Fascette 22 DT consente una facile rilevazione visiva nell’intero processo, riducendo così il rischio di contaminazione.

Prodotto con valore aggiunto

Dente isolante di grande resistenza

Materia prima formulata per evitare la rottura della fascetta

Scarica pdf